Le Notizie, Notizie dai Territori

Eternit: presidio a Palazzo Giustizia Napoli per processo

Presidio promosso dall’associazione ‘Mai Più Amianto’ questa mattina nel piazzale antistante il Palazzo di Giustizia di Napoli in occasione della prima udienza prevista del processo Eternit per omicidio, contro il magnate svizzero Schmidheiny. Presenti i vertici dell’associazione, con il presidente Paolo Giuliano e i segretari di Cgil Cisl Uil di Napoli, Cinzia Massa, Davide Ranavolo e Ilaria Vitiello. I promotori dell’iniziativa hanno sistemato uno striscione davanti all’ingresso del Tribunale, con la scritta “Giustizia per le vittime della Eternit” e ripetutamente ricordato, attraverso un megafono, i motivi del sit-in. Allo stabilimento Eternit di Bagnoli, hanno ricordato i segretari di Cgil Cisl Uil, ci sono stati 134 morti per tumore polmonare, 9 per cancro alla laringe, 258 per abstosi polmonare, 65 per mesioteloma e molti altri lavoratori e cittadini dei dintorni dello stabilimento ammalati delle patologie suindicate. “Per questo – precisa il sindacato – chiediamo una condanna esemplare nei confronti dei proprietari per aver causato tanti danni ai lavoratori e all’ambiente”.

Guarda il servizio del TGR

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi