Cisl Nazionale

Furlan: “L’ orario ridotto un aspetto positivo ma non è la flessibilità”

«Una misura in sé positiva, perché consente al lavoratore di ridurre il suo orario, senza rimetterci in previdenza futura. Ma che non c’ entra nulla con la flessibilità in uscita, chiesta da noi sindacati e da migliaia di persone scese in piazza per manifestare. […] Leggi l’articolo de La Repubblica

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi