Cisl Campania, Comunicati Stampa, Le Notizie, Notizie da Usr, Ufficio Stampa e Comunicazione

Precari della Sanità in Regione Campania: si avvia un percorso di stabilizzazione

Napoli, 22 marzo 2018 – Dopo il protocollo di intesa del 13 febbraio u.s. Tra CGIL ,CISL e Uil Campania e il presidente De Luca, si è tenuto oggi il primo tavolo di confronto sul superamento del precariato in sanità.
Sul piano concreto nelle prossime ore la Regione Campania avvierà, con una circolare specifica destinata a tutte le direzioni generali , il monitoraggio di tutti i precari che prestano servizio negli Enti del Servizio sanitario della Regione Campania, fissando a sette giorni il termine per il completamento dello stesso monitoraggio. La circolare sarà da intendersi quale avvio del processo di stabilizzazione.
Si tratta di un primo importante risultato frutto delle lotte dei lavoratori e del sindacato confederale;
CGIL ,CISL e UIL Campania continueranno il confronto fino alla fine del percorso per garantire a tutti i precari il diritto ad un lavoro stabile e dignitoso.

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi