Aree Tematiche, Cisl Campania, Comunicati Stampa, Coordinamento Donne, Notizie dai Territori, Ufficio Stampa e Comunicazione

Firmato da Cgil, Cisl e Uil il Protocollo d’Intesa presso l’Ispettorato del Lavoro

Un protocollo d’intesa finalizzato al rafforzamento delle tutele per le donne lavoratrici. E’ quello che firmato oggi tra Cgil, Cisl Uil, l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Napoli (sede della firma) e la consigliera di parità della città metropolitana di Napoli.
Il protocollo prevede lo scambio di informazioni e buona prassi tra i soggetti firmatari con l’obiettivo di favorire la piena applicazione della normativa in materia di parità di genere e per prevenire e rimuovere ogni forma di discriminazione sui luoghi di lavoro. A siglare l’intesa le responsabili delle Pari Opportunità di Cgil, Cisl e Uil Napoli, Cinzia Massa, Anna Letizia e Vera Buonomo.
Compito del sindacato sarà quello di svolgere un’azione di informazione sulla figura e sul ruolo della Consigliera di Parità e sulla legislazione in materia di pari opportunità e discriminazioni di genere, nelle realtà aziendali e nella pubblica amministrazione, anche attraverso materiale informativo, fornito dall’Ufficio della Consigliera di Parità; segnalare alla Consigliera di Parità la necessità di formazione degli operatori sindacali e a partecipare alle occasioni formative offerte dalla Consigliera stessa; segnalare alla Consigliera di Parità quelle situazioni individuali (con il consenso dell’interessato/a); realtà aziendali nelle quali sono presenti squilibri di genere, anche al fine di progettare percorsi di azioni positive; proporre alla/al lavoratrice/lavoratore, nei casi di discriminazione di genere, una tutela anche sotto il profilo discriminatorio col supporto e l’azione della Consigliera di Parità; segnalare alla Consigliera di Parità, col consenso dei soggetti eventualmente coinvolti, ed a fini statistici, i testi delle sentenze, transazioni, ed ogni altro elemento utile e relativo a situazioni discriminatorie di cui si siano occupati; fornire gli accordi di secondo livello (aziendali/territoriali) stipulati, nell’ambito dei quali si sia dato impulso alla promozione delle pari opportunità; sostenere politiche di genere nella contrattazione territoriale/aziendale.

Leggi il Protocollo

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi