“Una testimonianza di forte attenzione verso il mondo del lavoro e della produzione. Un accordo importante non solo perché prosegue su più fronti la battaglia per sconfiggere il virus, ma anche per conciliare la produzione con la sicurezza dei lavoratori. Contribuire a costruire le condizioni per far uscire il Paese dalle emergenze sanitaria, sociale ed economica è una responsabilità collettiva e per quello che ci riguarda dobbiamo farlo nella massima sicurezza che viene prima di ogni cosa, oltre a comportamenti corretti e coerenti”. Così Doriana Buonavita, segretaria generale della Cisl Campania a margine della firma del protocollo per le vaccinazioni nelle aziende, alla presenza del governatore Vincenzo De Luca, i rappresentanti di sindacati, Confindustria e Asl. Il protocollo dà il via alla campagna di vaccinazione anti-Covid all’interno delle imprese campane. L’accordo, che fa seguito a quello nazionale del 7 aprile scorso con il Governo, prevede la possibilità di somministrare i vaccini ai datori di lavoro e ai dipendenti (su base volontaria) direttamente nei locali aziendali o nei siti individuati delle aree industriali con il coinvolgimento delle rappresentanze sindacali aziendali e dei rappresentanti per la sicurezza sul lavoro. Le somministrazioni saranno eseguite da medici competenti.

Previous Article

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi