Cisl Campania, Le Notizie, Notizie da Usr

Buonavita, Cisl Campania: il Ministero competente mantenga gli impegni presi

La Cisl Campania ha sempre sostenuto il Piano Lavoro – afferma la segretaria generale della CISL Campania Doriana Buonavita – “perché potrà dare vita ad una pubblica amministrazione più competente e ringiovanita, adeguata ai processi di innovazione in corso di attuazione nell’ambito del Piano Industria 4.0. Nei prossimi cinque anni nel nostro Paese andranno in pensione circa 450 mila persone. Occorre accelerare fortemente i tempi di reintegro. Per il Sud è una grande occasione per abbassare l’età media dei lavoratori e aumentare il numero dei laureati.  Per questo se ce fosse bisogno la CISL Campania contribuirà nell’azione di pressing per una eventuale modifica legislativa relativa ad un ulteriore altro bando.
La Cisl – conclude Buonavita – richiama il Ministero competente al mantenimento degli impegni assunti in ragione di una semplificazione delle procedure di utilizzo della graduatoria in uno con le deroghe normative utili a superare i limiti di ordine finanziario e legati ai piani triennali.”

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi