Cisl Campania, Notizie da Usr

Buonavita su Il Mattino

«A noi interessa – spiega la segretaria generale della Cisl Campania Doriana Buonavita – che la decisione finale ai tavoli sia quella di tutelare il lavoro a Napoli e che quindi la produzione rimanga inalterata. Ovviamente questo non lo può prevedere un decreto. Si arriva sempre in ritardo e non è ancora ben chiaro se l’ azienda vuole investire o meno su Napoli. Questo governo non ha una visione ampia su come gestire le 160 crisi aziendali. Non c’ è un tavolo permanente. Ci auguriamo che il presidente Conte ci dia delle risposte al tavolo di oggi con Cgil-Cisl-Uil».

Continua a leggere su il Mattino

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi