Le Notizie, Notizie da Usr

Politiche sociali: seminario sul Reddito di Inclusione Sociale

Seminario di approfondimento dal SIA al REI “le nuove misure di contrasto alla povertà e le strategie di inclusione attive”.

La Cisl della Campania, in collaborazione con la Segreteria Nazionale Politiche di Riforma delle Pubbliche Amministrazioni, di Cittadinanza, Tutela e Promozione, Solidarietà e Tutele Sociali, organizza un Seminario di approfondimento sul Reddito di Inclusione Sociale che si svolgerà il giorno 21 novembre 2017, dalle ore 09.00 alle ore 14.30, presso la Camera di Commercio, Via S. Aspreno, 2 – 80133 Napoli. All’evento interverrà l’Assessore regionale alle Politiche Sociali Lucia Fortini e parteciperanno gli Ambiti Territoriali. Le conclusioni saranno affidate al Segretario Nazionale Giovanna Ventura.
L’obiettivo del seminario è sviluppare un confronto sui temi che coinvolgono direttamente la sfera delle politiche familiari:

  • l’impoverimento e la povertà delle famiglie
  • le nuove misure di contrasto alla povertà e le strategie di inclusione attiva

Il nuovo strumento di lotta alla povertà e di inclusione sociale licenziato dal Governo il 29 agosto scorso, su previsione della Legge delega contro la povertà del 15 marzo 2017, n. 33, e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 13 ottobre 2017 avrà decorrenza dal 1° gennaio 2018.
Il ReI viene definito dal decreto governativo quale “misura a carattere universale”, condizionata alla prova dei mezzi e all’adesione ad un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa, e quindi indirizzato all’affrancamento dalla condizione di povertà.
L’agevolazione compete a nuclei familiari che si trovano in “condizione di povertà”, nel senso della definizione fornita dall’articolo 3 del provvedimento in questione, e si compone di:

  • un beneficio economico (definito ai sensi dell’articolo 4);
  • una componente di servizi alla persona identificata, in esito ad una valutazione multidimensionale del bisogno del nucleo familiare di cui all’articolo 5, nel progetto personalizzato disciplinato all’articolo 6.

Alcuni enti vengono incaricati di predisporre specifici progetti per ogni nucleo familiare, che
spazieranno dalla formazione all’orientamento per la ricerca di lavoro.
Tra i requisiti per accedere al beneficio, si richiede che l’ISEE non superi seimila euro annui, con la precisazione che non vi rientrano la casa di abitazione e l’ulteriore patrimonio immobiliare fino a ventimila euro.
Per semplificare le istanze di accesso, è stato previsto l’ISEE precompilato.
Precedenza verrà data ai nuclei familiari con minori, disabili, donne in gravidanza, disoccupati ultra cinquantenni.
A fronte della fruizione del beneficio, erogato attraverso un’apposita carta prepagata, è stato previsto l’obbligo di accettare il progetto di inclusione.
L’importo del sussidio mensile va da circa 190 euro per una persona sola, fino a circa 490 euro per un nucleo con 5 o più componenti.
Il ReI non è cumulabile con altre misure di sostegno al reddito, come il cd. NASPI, ma è cumulabile con redditi da lavoro. Il periodo massimo di fruizione è pari a 18 mesi, con periodi di sospensione di 6 mesi prima di una nuova richiesta.
Il Seminario è rivolto alle UST della Campania, alle Categorie, ai Componenti del Dipartimento Politiche Sociali della Campania, ai Coordinatori di zona, ai Giovani della Cisl e ai Coordinamenti Donne.
Gli Argomenti verranno trattati da Lorenzo Lusignoli del Dipartimento Nazionale Politiche di Riforma delle Pubbliche Amministrazioni, di Cittadinanza, Tutela e Promozione, Solidarietà e Tutele Sociali, e da Liliana Leone (Direttore CEVAS Consulenza e Valutazione nel Sociale) responsabile scientifica della ricerca per il monitoraggio e la valutazione della misura Sostegno per l’Inclusione Attiva.

Scarica la locandina

Previous ArticleNext Article

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi