Cisl Campania, Le Notizie, Notizie da Usr

Buonavita al Convegno “The Economy of Francesco”

La Segretaria Generale della Cisl Campania #DorianaBuonavita al Convegno “The Economy of Francesco”.
Ascolto. Per una volta dobbiamo essere in grado di ascoltare i nostri #giovani. Il loro grido di allarme sulle distorsioni della società moderna che appare lontana dai loro reali bisogni. La CISL Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori guarda con particolare attenzione all’evento “The Economy of Francesco” in programma ad Assisi dal 26 al 28 marzo 2020 voluto da Papa Francesco e rivolto ai #giovani con l’obiettivo di dare impulso ad una economia mondiale diversa, più giusta, sostenibile e con un nuovo protagonismo di chi oggi è invece ai margini. Dare voce e rappresentanza alle loro istanze resta l’obiettivo cruciale per la Cisl in una fase così complessa di profonda trasformazione del Paese, in cui i cambiamenti demografici, ma al tempo stesso economici e sociali pongono oggi la questione giovanile sotto forme nuove, ma con una inedita intensità e pluralità di aspetti che interrogano il ruolo e l’azione del sindacato. Non a caso la nostra Organizzazione e anche qui in #Campania ha dato vita al Progetto Giovani il cui scopo è quello di ottenere un quadro di riferimento per meglio indirizzare le strategie del sindacato nel comprendere le dinamiche complesse del mondo giovanile e sostenere politiche per la realizzazione di opportunità per il loro inserimento sociale e lavorativo. Oggi si ha la percezione che il sistema economico favorisce una minoranza e impoverisce la classe media. I cambiamenti stanno condizionando in negativo l’accesso al mercato del lavoro dei giovani, soprattutto nel #Mezzogiorno dove non si è verificato un riassorbimento dell’elevato livello di disoccupati e dove purtroppo sono ancora troppo elevate le percentuali di giovani che non studiano, né si formano (Neet). Per questo ascoltare la loro opinione sul mondo, sull’economia, sulla povertà, sull’ambiente, discutere dei cambiamenti che stanno caratterizzando la società contemporanea e in particolare le innovazioni, tecnologiche e organizzative riguardanti l’ambito sociale ed economico, è fondamentale per la crescita del nostro paese e cammina di pari passo con i principi ispiratori della Cisl: essere inclusivi, non lasciare nessuno indietro o fuori, prestando soprattutto attenzione agli anelli più deboli del mercato del lavoro e della società in generale, cercando così di ridurre il tasso di #disuguaglianza, che la società moderna ha generato.

 

Previous ArticleNext Article

Seguici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi